Libri & Interviste

Libri & Interviste

Tecniche Bonsai I & II

Seguici su Bonsai Suiseki Magazine

Il patrimonio didattico, tecnico ed artistico di John Naka, uno dei più grandi Maestri del Bonsai contemporaneo

è racchiuso in due volumi che definisco senza alcun dubbio - “la Bibbia del bonsai”. I volumi “Bonsai Techniques I, II” furono pubblicati nel 1973 per iniziativa del Bonsai Institute of California di Los Angeles

Seguirono poi innumerevoli ristampe in inglese. L’opera è stata poi tradotta in tedesco ed italiano ad opera del Bonsai Centrum Heidelberg. Innanzitutto credo che nessun bonsaista che si definisca tale possa omettere nella propria biblioteca la presenza e la lettura dei due volumi dell’Oyakata. Superfluo sottolineare la completezza delle informazione e la ricchezza dei dettagli di tecnica che Naka, con la sua proverbiale umiltà, mette a disposizione di tutti. Chi lo ha conosciuto personalmente e frequentato riferisce di un entusiasmo e di una ingenuità quasi infantile che lo accompagnò per tutta la sua lunga vita.

Le oltre settecento pagine che compongono i due tomi sono ricchi di 1500 disegni del Maestro, estremamente esplicativi che conducono il lettore, via via, dai primi passi fino alle soluzioni più avanzate e complesse. E’ un cammino che viene compiuto con la dovizia e l’esperienza di un Maestro che ha affinato una didattica estremamente efficace. Si può essere bravissimi bonsaisti estremamente esperti e pessimi insegnanti.

Sono due strade completamente diverse: Naka era ai vertici di tutto..

Seguici su Bonsai Suiseki Magazine

John Yoshio Naka nasce il 16 agosto 1914 a Ft. Lupton, nel Colorado. All’età di 8 anni torna con i genitori in Giappone ed inizia la sua conoscenza del bonsai. Vi rimane fino all’età di 21 anni e nel 1935 ritorna nel Colorado.
Nel 1946 si trasferisce a Los Angeles con la famiglia e fino al 1946 si occupa di arredamento dei giardini. La prima mostra di bonsai a Pasadena, California, risale al 1950. Nello stesso anno fonda il Club Bonsai Sud California, divenuto poi Bonsai Institute of California di cui fu sempre Presidente. La sua attività didattica inizia nel 1957 con seminari, lezioni e dimostrazioni che lo hanno visto protagonista in tutte le parti del mondo fino agli ultimi anni della propria vita.
E’ stato in Italia varie volte per una serie di lezioni, turista attento e scrupoloso che ha mostrato estremo interesse per il nostro patrimonio artistico... ma anche per quello gastronomico!

Uomo di estremo spirito, con un sense of humor tutto orientale che ha generato parecchi aneddoti fra quanti lo hanno seguito. Non ho titoli e meriti per giudicare questo grande Maestro dal punto di vista artistico; egli ha contribuito enormemente alla conoscenza ed alla diffusione del bonsai anche in Italia, di quel Bonsai che nel dopoguerra si è guadagnato un successo straordinario.

Posso solo raccomandare alle nuove leve di leggere attentamente questi due tomi che sono alla base di tutto il bonsai. Non si può pretendere di tagliare chissà quali traguardi se non si inizia da quello che il Maestro raccomanda e scrive. “Tecniche Bonsai” va portato sempre sottobraccio, letto e riletto, consultato. Solo così si può sperare di arrivare a risultati “strabilianti”... ma a noi forse non interessa stupire il prossimo, come non interessava anche al Maestro.

Il Maestro conclude il suo lavoro scrivendo che “lo studio del bonsai sembra non finire mai. Più si avanza, più l’obiettivo appare lontano. La gemma di oggi che domani si trasformerà in ramo, sembra voler suggerire di continuare a imparare, con impegno, tutto ciò che la natura ha da offrirci.

E’ come cercare la base di un arcobaleno, appagamento e svago consistono nella ricerca stessa.“. Poche parole che a mio avviso hanno il valore di un testamento spirituale. Cerchiamo di non dimenticarle fino a quando faremo bonsai, con il gusto, la modestia, l’entusiasmo che quest’arte pretende.


Disponibili su Crespi Bonsai

Social Share:

I tuoi commenti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Potrebbero interessarti altri articoli in questa sezione?

Intervista con Antonio Acampora
Giuseppe Monteleone

Intervista con Antonio Acampora Abbiamo il piacere di dare voce ad Antonio Acampora. Sotto la sua guida di presidente, negli...

Intervista con Enzo Piovanelli
Giuseppe Monteleone

Intervista con Enzo Piovanelli Ci farà compagnia, in queste prossime pagine, Ezio Piovanelli. Persona discreta e riservata, di lui non...

Un giardino in Armonia
Daniela Biei

Un giardino in Armonia Bruna Parma ci apre le porte del suo piccolo paradiso. Sorseggiando un caffe’ con Bruna durante...

Tiberio Gracco
Carlo Scafuri

Tiberio Gracco Come consuetudine, anche quest'anno si é tenuto il Concorso "Nuovo Talento Italiano". Rappresentanti di Club, delle Scuole riconosciute...

Armando Dal Col
Giuseppe Monteleone

Armando Dal Col Salve amici, questa nuova intervista é un vero e proprio tuffo nella storia. La storia del Bonsai...

Silvia Orsi
Pietro Strada

Silvia Orsi Silvia Orsi, autrice del libro "Piante spontanee, Shitakusa e Kusamono" intervistata da Bonsai Suiseki Magazine. Grazie innanzitutto a...

Nara Franchi
Pietro Strada

Nara Franchi In genere le nostre interviste sono rivolte a professionisti del settore che operano in maniera individuale Oggi, con...

Nicola "Kitora" Crivelli
Redazione

Nicola "Kitora" Crivelli Iniziai il mio percorso nel mondo del bonsai, come molti, attorno il 1988, forse qualche anno prima...

Luciana Queirolo
Redazione

Luciana Queirolo ...Non sono capace di generalizzare, se mi chiedi sulle mie esperienze. Sono 20 anni vissuti intensamente nella ricerca...

Alfredo Salaccione
Pietro Strada

Alfredo Salaccione L’occasione della Bonsai Competition (Oltre il Verde Cernusco s/n) ci consente, questo mese, di raccogliere l’opinione di un...

Bonsai
Antonio Ricchiari

Bonsai Kunio Kobayashi Avevo già acquistato questo lavoro editoriale del Maestro Kobayashi nella sua versione originale in lingua inglese edito...

Caro, inatteso Giappone
Annalisa Somma

Caro, inatteso Giappone Già dal titolo del suo libro, Leggero il passo sui tatami*, Antonietta Pastore sembra voler suggerire una...

Un libro sugli Shoin
Tatyana Maiolo

Un libro sugli Shoin Un libro sugli shohin! Un libro sugli shohin in italiano! Lo compro Quando ho visto la...

Un amore e due paia d'ali
Annalisa Somma

Un amore e due paia d'ali Mishima il nazionalista, il raffinato, il giapponese. Mishima l'occidentalizzato, il contraddittorio, il suicida Se...

Bonsai Shoin Passion
Pietro Strada

Bonsai Shoin Passion In teoria non si dovrebbe fare la recensione di un libro che non si è ancora letto,...

Morbose fantasie
Annalisa Somma

Morbose fantasie La sensualità della Morte "Morbose fantasie" di Jun'Ichiro Tanizaki Recensione di Annalisa Somma Pochi scrittori, di qualunque epoca...

La Cerimonia del te
Annalisa Somma

La Cerimonia del te Un' interpretazione per occidentali di Julia V. Nakamura recensione a cura di Annalisa Somma Da secoli,...

Ode verde: Elogio del muschio
Anna Lisa Somma

Ode verde: Elogio del muschio Lanterna, fenice, scoiattolo, sigaro, argento Questi alcuni dei curiosi epiteti, sempre meravigliosamente evocativi, utilizzati in...

Tokyo orizzontale
Staff

Tokyo orizzontale Se New York è una mela, Tokyo è un melograno È dolce e sensuale, ma anche amara. In...

La poesia delle piccole cose
Annalisa Somma

La poesia delle piccole cose E' difficile parlare di Prima neve sul Fuji (Einaudi, pp. 149, € 9,50), come lo...

Tecniche Bonsai I & II
Antonio Ricchiari

Tecniche Bonsai I & II Il patrimonio didattico, tecnico ed artistico di John Naka, uno dei più grandi Maestri del...

Piante spontanee, Shitakusa e Kusamono
Silvia Orsi

Piante spontanee, Shitakusa e Kusamono Il libro inizia con una sezione sulla botanica, che non può essere considerata esaustiva, per...

Mishima, o la visione del vuoto
Anna Lisa Somma

Mishima, o la visione del vuoto Gli scrittori ― quelli veri, quelli grandi ― hanno la capacità di ricreare continuamente...

Masahiko Kimura
Antonio Ricchiari

Masahiko Kimura Il grande tecnico del bonsai contemporaneo Libro che non può mancare nella biblioteca di ogni bonsaista, pubblicato dai...

Mai dire Bonsai
Antonio Ricchiari

Mai dire Bonsai Mai dire Bonsai di Eugenio Melotti recensione di Antonio Ricchiari Nella quarta di copertina si legge: “Scritto...

Lo Zen e l'arte di disporre i fiori
Anna Lisa Somma

Lo Zen e l'arte di disporre i fiori Dietro le ruvide e spesse pagine de Lo Zen e l'arte di...

La casa della luce
Anna Lisa Somma

La casa della luce Si direbbe che il primo racconto contenuto ne La casa della luce di Ogawa Yoko (Il...

L'arte del Bonsai
Giovanni Genotti

L'arte del Bonsai Leggendo il libro "L'arte del bonsai" di Antonio Ricchiari Riflessioni di Giovanni Genotti. Molti libri che trattano...

Se una notte d'inverno un narratore...
Anna Lisa Somma

Se una notte d'inverno un narratore... Una realtà in profondo mutamento come quella giapponese del periodo Meiji (1868-1912), una famiglia...

Dolcezza e rimpianti
Anna Lisa Somma

Dolcezza e rimpianti Il suono della montagna di Kawabata Yasunari è, a ragione, ritenuto uno dei massimi capolavori della narrativa...

Come creare un bonsai di pino
Matteo Barnabucci

Come creare un bonsai di pino Storia di un maestro del passato. Il maestro Abe Kurakichi era un uomo di...

Bonsai - Gianfranco Giorgi
Antonio Ricchiari

Bonsai - Gianfranco Giorgi Il libro di Gianfranco Giorgi, anche se datato 1990 rimane uno dei punti fermi del bonsai...

Bon-sai. Storia, arte e filosofia
Antonio Ricchiari

Bon-sai. Storia, arte e filosofia Senza comprenderne il significato filosofico da cui scaturisce e le implicazioni religiose, capire il Bonsai...

Alla scoperta dei sentieri che conducono in Giappone
Anna Lisa Somma

Alla scoperta dei sentieri che conducono in Giappone Sempre più spesso, negli scaffali delle librerie ― soprattutto quelle di una...

Torna su